Diaframma ‎– Live 1983

Label:
Synthetic Shadows ‎– SS06
Format:
Vinyl, LP, Compilation, Limited Edition, Dark Blue
Land:
Veröffentlicht:
Genre:
Stil:

Trackliste

Live In Rimini, Summer 1983.
A1 Xaviera Hollander
A2 Neogrigio
A3 Altrove
A4 Specchi D'Acqua
A5 Pioggia
Live In Bologna, 04.06.1983.
B1 Illusione Ottica
B2 Effetto Notte
B3 Pop Art
B4 Desiderio Del Nulla
B5 Federico's Dream

Mitwirkende

Anmerkungen

Edition of 500 copies.
Comes with sticker on front cover saying "Special coloured dark blue vinyl".
Includes 2 unreleased full Live shows.

Recommendations

Rezensionen Alle 3 Rezensionen anzeigen

Rezension hinzufügen

pressuredrop7

pressuredrop7

3. März 2013

Federico Fiumani descrive così gli esordi dei Diaframma: «Eravamo tristissimi, darkissimi, innamorati del Post Punk britannico (soprattutto Joy Division). La musica era per noi una religione. Una forma di riscatto nei confronti della vita». Erano gli anni in cui in Italia si parlava per la prima volta di New Wave. «La nuova musica italiana cantata in italiano», slogan coniato da Alberto Pirelli (patron dell'IRA), avrebbe scatenato una corsa alla creatività musicale più unica che rara. Pubblicato in vinile (500 copie) contemporaneamente a una raccolta di inedite alternative version dei primissimi singoli ("Demos 1982"), il live della band fiorentina, registrato nell'estate del 1983 tra Rimini e Bologna, è una cartolina di ricordi indelebile. Atmosfere claudstrofobiche ("Effetto Notte", "Altrove"), lampi di poesia febbrile: «Carezzando l'inverno in uno specchio d'acqua» ("Specchi D'Acqua"). Nicola Vannini (poi sostituito da Miro Sassolini) è Ian Curtis, Fiumani è Bernard Sumner, la sezione ritmica dei fratelli Cicchi è una magnifica ossessione. C'è qualche peccato di citazionismo. Un anno dopo, tutto si sarebbe dissolto nell'originalità di "Siberia" (1984): album manifesto di una stagione irripetibile.

Michele Chisena
La Repubblica XL, marzo 2013.
pressuredrop7

pressuredrop7

25. Februar 2013

Diaframma were the best and the most famous italian Post-Punk band of the 80s. They came from Florence, the city center of New Wave music of the period (bands such Litfiba, Pankow, Neon, Moda, Polyactive, Karnak and many others). In the wake of the English decadent Dark-Rock, strongly influenced by Joy Division, in 1982 they recorded their first single, "Pioggia/Illusione Ottica" (Italian Records) . The beautiful lyrics of the poet/guitarist Federico Fiumani push Diaframma among the most popular bands of the italian scene of the time. Followed the 7'' split "Circuito Chiuso" (Free/Industrie Discografiche Lacerba-1982) and the Mini-LP "Altrove" (Contempo Records-1983), which confirm the remarkable ability of the quartet (Gianni Cicchi on drums, Leandro Cicchi on bass, Federico Fiumani on guitar and Nicola Vannini on vocals).
This album contains two great live sets recorded in 1983 completely unreleased and never heard before. An amazing picture of the greatest italian New Wave band ever!