Exploring Edoardo Bennato: Marzo 1821